La sconfitta più bella 

13.05.2008. "E stata la più bella sconfitta della mia vita" così  la stessa Mara racconta il suo rientro dopo un lungo stop causato da un infortunio al piede. Mara non è mai banale e non lo è stata neppure questa volta. “Bisogna godersi la vita fin quanto è possibile perché oggi ci siamo e domani chissà” e poi ancora “oggi si deve festeggiare, sono rientrata dopo un lungo infortunio e non ho sentito dolore, ora prendo la vita giorno per giorno”.  Ecco secondo me l’atteggiamento giusto che bisogna avere nei confronti dello sport... senza perdere il contatto con la realtà. Purtroppo lunedì 12 maggio per i video è stata una infausta giornata. Prima mi dimentico di resettare le opzioni di ripresa notturna impostate la sera precedente, poi, un brillante collega mi sposta (non voglio pensare che l'abbia fatto apposta) l’inquadratura a Mara durante la conferenza stampa.
Commenti
Nuovo Cerca
Commenta
Nome:
Email:
 
Website:
Titolo:
 
Please input the anti-spam code that you can read in the image.

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

 
< Prec.   Pros. >