Uno sporco lavoro...

19.05.2008. Nell’atmosfera di una città distratta più dagli avvenimenti calcistici che dalla finale del torneo femminile di tennis femminile, si conclude la 78esima edizione degli Internazionali BNL d’Italia. Si conclude fra ritiri (l’ultimo clamoroso quello di Maria Sharapova) , scuse e promesse di rimborso da parte degli organizzatori del torneo. E’ nuovamente regina la serba Jelena Jankovic (n. 4  WTA) vincitrice sulla diciottenne francese Alize Cornet (n. 34 wta, proveniente dalle qualificazione) con un doppio 6-2 in un’ora e 23 minuti di gioco. Piangono tutti a fine partita. Piange la Cornet, delusa, ma anche la Jankovic “ho consolato Alize – confida la serba - dicendogli che aveva battuto grandi giocatrici e che avrà un grande futuro. Anche io volevo piangere di gioia, ma sono più allenata a (continua)

trattenere le lacrime”. E la serba ha anche un motivo in più per gioire”è importante per il nostro paese che io e Novak  (Djokovic ndr) abbiamo vinto entrambi. E’ la rivoluzione serba. Ora punto a diventare la numero uno del mondo”

Visto tanto stress... la BNL ha gentilmente offerto a tutti noi due settimane di massaggi Ayurveda della mitica Gina!

Commenti
Nuovo Cerca
nanni   |19-05-2008 10:20:37
egi poverino... proprio uno sporco lavoro il tuo...
Commenta
Nome:
Email:
 
Website:
Titolo:
 
Please input the anti-spam code that you can read in the image.

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

 
< Prec.   Pros. >