Il divorzio non s’ha da fare

Di Egizio Trombetta – Nell’interno immagini inedite sul 17 Giugno 2001 e foto ad alta risoluzione scattate nello stesso giorno 

29.05.2008. Certo è che la tentazione per un tifoso è tanta. Paventare una situazione di Roma caput mundi calcistica non sarebbe in teoria così irrealizzabile con a disposizione fiumi di dollari americani. Ma sarà sufficiente utilizzare ingredienti ottimi per preparare una torta sublime? Per cucinare un buon dolce, per creare un ottimo gelato o per preparare una pizza speciale è la capacità di esecuzione della ricetta a fare la differenza. Io lo so bene e lo sa bene anche il mio amico gelataio Tanos!  

In un matrimonio non sono sufficienti soldi, bellezza e giovinezza per dire: “siamo felici”. In un matrimonio c’è un’alchimia di componenti che solo Iddio e qualcuno di noi sa quanto siano importanti. C’è bisogno ad ogni modo di un componente fondamentale, un ingrediente banale che si  chiama Amore. Quando c’è questo è un autentico dono di Dio e quando c’è veramente, non bisogna assolutamente buttarlo al cesso. Nel matrimonio fra coppie, come fra l’unione fra il presidente di una società di calcio e la sua squadra, è l’amore che fa la differenza. Così come l’amore ha costituito il valore aggiunto nella gestione Viola della Roma, l’amore dei Moratti per l’Inter ha fatto, alla fine, la differenza che tutti conosciamo. Una cosa è certa: Sensi & figli hanno la stessa pelle della squadra di calcio che è di loro proprietà.

 

Ora, quanti soldi (e pazienza) sarebbero necessari per sopravanzare questo valore aggiunto? Ora vorrei chiedervi una cosa: quanto considerate innamorato un presidente che per rispondere allo scudetto di Cagnotti si svena comprando il “Re Leone”?. E se un giorno un Soros qualsiasi, per acquistare Cristiano Ronaldo qualsiasi, e faccio un solo esempio, mettesse in vendita senza tante storie il nostro capitano oramai sulla via del tramonto, sarebbe una cosa che vi piacerebbe? E dire che di esempi del genere ne sono successi anche con alla guida di presidenti innamorati… Figuriamoci che cosa potrebbe succedere se venisse un imprenditore vero…

Sarò pure uno stupido romantico e mi tengo ben stretto i “pochi” trofei conquistati fin ora (limpidamente) e soprattutto mi tengo stretto una “presidentessa” innamorata come lo è Rossella Sensi (in realtà è Amministratore Delegato ndr). Chi vivrà, vedrà. 

Quell'anno a Genova non sono andato, avevo l'abbonamento ridotto in Tribuna Tevere e dovuto aspettare una settimana intera per poter festeggiare all'Olimpico come l'evento meritava. Ho ascoltato la radio, ho seguito la partita dalla celebre voce di Enrico Ameri, che forse non sarà stato della Roma, ma di certo le emozioni le sapeva traspettere.

Nel filmato che propongo sulla sinistra si può ascoltare la fase finale della radiocronaca della partita di genova

 

L'album fotografico del 17 Giugno 2001 

 

 

 

 

  

 

 

 

 

Commenti
Nuovo Cerca
gino!   |29-05-2008 15:51:47
che giorno!
Commenta
Nome:
Email:
 
Website:
Titolo:
 
Please input the anti-spam code that you can read in the image.

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

 
< Prec.   Pros. >