Quando l’arte diventa spettacolo

 

Roma estate 2008 - spettacoli, letture, concerti, aperture straordinarie di siti archeologici e visite notturne nei musei della Capitale

 

Dal 1° luglio al 13 settembre 2008 torna “Musei d’Estate. Quando l’arte diventa spettacolo”, la seconda edizione della manifestazione promossa dall'Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Roma in collaborazione con Zètema Progetto Cultura.

Un’iniziativa che consentirà anche quest’anno a turisti e cittadini romani di fruire durante l’estate di eventi e spettacoli eccezionalmente ospitati nelle strutture museali e nei luoghi d’arte, destinati abitualmente ad attività diverse e straordinariamente aperti anche in orario serale.

 

Musei d’Estate. Quando l’arte diventa spettacolo” prevede visite, letture e spettacoli inediti all’aperto, concerti di musica classica, da camera e contemporanea nei cortili dei musei romani, con la presenza di artisti e gruppi musicali italiani e internazionali, aperture straordinarie dell’Ara Pacis, dei Mercati di Traiano e di siti archeologici solitamente chiusi al pubblico, con visite guidate anche serali e tematiche e – specialmente per i ragazzi – attività serali anche a Technotown e al Planetario.

 I siti coinvolti in “Musei d’Estate. Quando l’arte diventa spettacolo” sono: Ara Pacis, Mercati di Traiano, Musei Capitolini, Museo di Roma in Trastevere, Planetario, Technotown di Villa Torlonia, Auditorium di Mecenate, Excubitorium della VII Corte dei Vigili del Fuoco, Insula di San Paolo alla Regola, Ipogeo di Via Livenza, Stadio di Domiziano. 

Questi gli appuntamenti in programma:

 

Dal 3 al 6 luglio 2008 ai Mercati di Traiano andranno in scena I Mercati Invisibili, voci, memorie e visioni dai Mercati Traianei. Visite-spettacolo a cura di Claudio Longhi da un‘idea di Alessandra Ferrando, con gli attori Alvia Reale e Thuline Andreoni, Alice Bachi, Valentina Bartolo, Giulia Franzaresi, Fausto Cabra, Lino Guanciale, Alberto Onofrietti, Mariano Pirrello e musica dal vivo con l’Ensemble Elicona.

Un cammino nel tempo in uno dei luoghi più affascinanti di Roma. Un’insolita “visita guidata” tra passato e presente. Un percorso di parole, suoni ed immagini, dalla cultura classica alla contemporaneità, per riscoprire i “Mercati” di Traiano non già come luogo di commercio, ma come spazio della civitas, per rivivere scorci di vita della Roma imperiale, per apprezzare alcuni gioielli letterari, antichi e moderni, che fanno sì sorridere, ma suggeriscono anche come, nel tempo, il “mercato” sia sempre stato luogo di incontro e di profonda umanità.

Ai Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali (Via IV Novembre 94 - 00187 Roma)Dal 3 al 6 luglio 2007: prima visita - spettacolo alle ore 20.45; seconda visita - spettacolo alle ore 22.30 (120 persone per ogni visita-spettacolo). Ingresso a pagamento: 7 euro. Vendita biglietti presso la biglietteria dei Mercati di Traiano col seguente orario: 1 luglio e 2 luglio dalle ore 9.00 alle ore 19.00; dal 3 al 6 luglio dalle ore 9.00 alle ore 20.45 e dalle ore 21.30 alle ore 22.30. 

Dal 10 al 20 luglio 2008 i Mercati di Traiano ospiteranno Estate in scena l’iniziativa dell’Associazione Lyras che propone i due concerti “Cellodouble” (musica classica) il 10 luglio e Ensemble “Visioni” (musica da camera) il 20 luglio, e le due letture sceniche: “Le Elettra” dall’11 al 13 luglio e “15 marzo 44 a.C.” dal 16 al 18 luglio.

Ai Mercati di Traiano - Museo dei Fori Imperiali (Via IV Novembre, 94  - 00187 Roma), con ingresso gratuito su prenotazione obbligatoria (tel. 06 39366116; 333 9759065).  “Cellodouble” (musica classica) 10 luglio 2008 ore 21.30

Violoncelli: Francesco Di Donna e Elisa Astrid Pennica. Musiche in programma:

- Lauda Sion Salvatorem (elaborazione di canti gregoriani) per due violoncelli

- A Vivaldi: Sonata VI in si bemolle RV 46 per violoncello e basso continuo

- J. S. Bach: Suite n°3 in do maggiore BWV 1009 per violoncello solo

- F. Di Donna: Piccola Suite per due violoncelli

- G. Rossini: Duetto in re maggiore per due violoncelli

 

“Le Elettra” dall’11 al 13 luglio 2008 ore 21.30. Adattamento di Francesca Staasch e Vittorio Continelli da testi di Sofocle, Euripide, Eschilo e Von Hofmannsthal, con Sara Borsarelli, Francesca Cuttica e Corinna Lo Castro per la regia di Francesca Staasch e aiuto regia di Vittorio Continelli. Un’affascinante lettura delle Elettra descritte dai maggiori autori nel corso dei secoli, in un allestimento innovativo e metafisico.

 

 “15 marzo 44 a.C.” di Lorenzo Gioielli dal 16 al 18 luglio 2008 ore 21.30. Bruto si sta preparando per accogliere Cesare al Teatro di Pompeo. Gli è accanto Porzia, la giovane moglie sposata in seconde nozze, figlia di Catone Uticense, uno dei più fieri avversari di Cesare. Una lettura che indaga sull’omicidio, sulla violenza e sull’amore, mettendo lo spettatore davanti a temi di forte attualità. Con Lisa Galantin e Rolando Ravello per la regia di Lorenzo Gioielli.

 Ensemble “Visioni” (musica da camera) 20 luglio 2008 ore 21.30

Nicola Protani – flauto; Elisa Astrid Pennica – violoncello; Sabrina De Carlo – pianoforte; Anna Maria Berlingerio – voce. Musiche in programma:

- H. Villa-Lobos: Assobio a jato (the jet whistle) per flauto e violoncello

- C. Debussy: Sonata per violoncello e pianoforte

- M. Ravel: Vocalise - ètude (en forme de habanera) per violoncello e pianoforte

- M. Ravel: Chansons madécasses per voce flauto violoncello e pianoforte

- G. Crumb: Vox Balaenae per flauto violoncello e pianoforte

 

Il 9 luglio 2008 alle ore 21.00 il Museo di Roma in Trastevere ospita il concerto di Germano Mazzocchetti Ensemble, composto da solisti che hanno svariate esperienze musicali, dalla classica al jazz alla world music. Le composizioni dello stesso Mazzocchetti sono quindi orientate verso un linguaggio che faccia convivere le diverse anime dei musicisti: atmosfere colte e assoli improvvisati, nenie popolaresche e momenti più scopertamente ritmici appoggiano su una base che si ispira alla musica popolare mediterranea, nelle sue molteplici sfaccettature. Il risultato è una musica caratterizzata da uno spiccato sincretismo linguistico, che bene si allinea ad alcune tra le più interessanti esperienze della musica d’oggi.

Germano Mazzocchetti – fisarmonica; Francesco Marini - sassofoni e clarinetto; Paola Emanuele – viola; Maurizio Lazzaro – chitarra; Luca Pirozzi – contrabbasso; Massimo D’Agostino – batteria; Sergio Quarta – percussioni.

Al Museo di Roma in Trastevere (Piazza Sant'Egidio 1/b - 00153 Roma), con ingresso gratuito fino ad esaurimento posti. Il 15 luglio 2008 alle ore 21.00 il Museo di Roma in Trastevere, in collaborazione con l’Ambasciata degli Stati Uniti d’America, ospita WHIM’N RHYTHM IN CONCERTO, studentesse dell’Università di Yale che costituiscono uno dei più noti gruppi di cantanti “a cappella” in America. Il loro repertorio spazia dagli standard jazz al pop e alle ballate tradizionali. Fondato nel 1981 da sette studentesse dell’Università di Yale, ogni anno effettuano un tour mondiale che tocca ogni parte del globo, dal Giappone all’India, dalla Nuova Zelanda all’Europa. Al Museo di Roma in Trastevere (Piazza Sant'Egidio 1/b - 00153 Roma) con ingresso gratuito fino ad esaurimento posti. 

Il 25 luglio 2008 alle ore 21.00 il Museo di Roma in Trastevere ospita il Gruppo PianoFortissimoPercussionEnsemble per LYRICAMERICA CONCERTO, a cura dell’Associazione Corelli. Saranno eseguite musiche di M. Ravel, P. Dukas, G. Gershwin e L. Bernstein, con la partecipazione del soprano Arianna Miceli e del baritono Massimo Simeoli.

Al Museo di Roma in Trastevere (Piazza Sant'Egidio 1/b - 00153 Roma) con ingresso gratuito fino ad esaurimento posti. 

Il 29 luglio, il 30 luglio ed il 5 agosto 2008 il Cortile del Palazzo dei Conservatori ai Musei Capitolini, in Piazza del Campidoglio, ospita i CONCERTI DI MUSICA DA CAMERA a cura dell’Ensemble Keplero. Un’attenzione particolare nella scelta del repertorio è stata riservata alla commemorazione del 140° anniversario della morte di Gioacchino Rossini. Conosciuto principalmente come grande compositore di lirica, verrà qui ricordato nella sua veste di camerista. Ci sarà spazio anche per altri grandi nomi della tradizione musicale italiana come Antonio Vivaldi e Luigi Boccherini, passando per il romanticismo tedesco di Schumann e Brahms e per il genio discreto ed elegante di Franz Berwald, una delle massime espressioni artistiche della scena musicale scandinava dell’800. I concerti iniziano alle ore 21,30.

Ai Musei Capitolini, Cortile di Palazzo dei Conservatori (Piazza del Campidoglio, 1), con ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.  

Dal 1° luglio al 31 agosto 2008 il Planetario di Roma apre in notturna e propone al pubblico ASTROSUMMER 2008. Per due mesi le notti cittadine si popoleranno di astri e pianeti, in una lunga programmazione per tutte le età: spettacoli astronomici, interventi di numerosi ricercatori, serate per bambini, osservazioni col telescopio virtuale, musica del firmamento e conferenze.

Planetario e Museo Astronomico (Piazza Giovanni Agnelli, 10). Dal 1° luglio al 31 agosto 2008 dal martedì al venerdì ore 21.00 e 22.30; sabato e domenica ore 17.00 – 18.00 – 21.00 – 22.30 (orari biglietteria: dal martedì al venerdì 20.30 - 22.30; sabato e domenica 16.30 - 22.30). Prenotazione consigliata allo 060608 (attivo tutti i giorni dalle ore 9.00 alle 22.30). Ingresso a pagamento: intero 6,50 euro; ridotto 4,50 euro. Il 5, il 16, il 23 e il 30 luglio conferenze gratuite alle ore 21 (consigliata la prenotazione). La programmazione degli spettacoli del Planetario può subire variazioni. Dal 1° luglio al 13 settembre, per SERE D’ESTATE A Technotown, progetto a cura del Comune di Roma realizzato da Zètema Progetto Cultura con l’ideazione e la supervisione di Paco Lanciano, la ludoteca tecnologica di Villa Torlonia rimane aperta dalle 19.00 fino a mezzanotte con letture scientifiche, installazioni interattive, giochi ed attività da vivere all’interno della struttura ma soprattutto all’aria aperta. Un’iniziativa, realizzata dall’Assessorato alla Scuola, alla Famiglia e all’Infanzia del Comune di Roma, che trasformerà Villa Torlonia in un parco tecnologico dove sperimentare e giocare, dai 9 ai 99 anni.Villino Medioevale Technotown (Via Spallanzani, 1). Dal 1° Luglio al 13 Settembre, dal martedì alla domenica, dalle ore 19.00 alle ore 24.00. 

Dal 4 luglio al 7 settembre 2008 saranno moltissime le occasioni di VISITE GUIDATE NEI SOTTERRANEI DI ROMA.

 

La cooperativa Res antiquae propone “La Porta del Tempo: alla scoperta della Roma sotterranea”, visite guidate con accompagnamento di letture di brani letterari e poetici, tratti dagli autori antichi che hanno raccontato i luoghi e lo svolgersi della vita intorno a loro, lasciando notazioni caratteristiche ed originali. Dal 4 luglio al 5 settembre 2008 i luoghi visitabili, secondo un calendario a rotazione, saranno l’Insula di San Paolo alla Regola (Via di San Paolo alla Regola, 16), lo Stadio di Domiziano (Piazza di Tor Sanguigna, 13) e l’Excubitorium della VII coorte dei Vigili (via della Settima Coorte, 9).

Orari degli spettacoli/visite: dalle ore 20.00 alle ore 23.00. Modalità di accesso: gruppi formati max. da 30 persone, su prenotazione obbligatoria (tel/fax 06 87905747; 347 8249859; Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo ). Ingresso a pagamento (biglietto d’ingresso + visita guidata): 7 euro. 

Le associazioni culturali Sotterranei di Roma, Sinopie e The Grand Tour organizzano “Sere d’estate nei sotterranei di Roma”, un ciclo di visite guidate serali nel centro di Roma per addentrarsi, con l’ausilio di guide esperte, in alcuni dei più affascinanti sotterranei della città alla scoperta di ambienti sepolti sotto i luoghi più noti dell’Urbe. Dal 5 luglio al 6 settembre 2008 i luoghi visitabili, secondo un calendario a rotazione, saranno lo Stadio di Domiziano (Piazza di Tor Sanguigna, 13), l’Auditorium di Mecenate (Largo Leopardi, 2), l’Excubitorium della VII coorte dei Vigili (via della Settima Coorte, 9), l’Ipogeo di via Livenza (via Livenza, 4), l’Insula di San Paolo alla Regola (via di San Paolo alla Regola).

Orari degli spettacoli/visite: dalle ore 20.00 alle ore 23.00 (eccetto Ipogeo di via Livenza: dalle ore 20.00 alle ore 22.00). Modalità di accesso: gruppi formati max. da 30 persone, senza prenotazione. Ingresso a pagamento (biglietto d’ingresso + visita guidata): 5 euro. 

L’Associazione Artable organizza dal 9 luglio al 24 agosto, secondo un calendario a rotazione, “Visite guidate a tema”. All’Auditorium di Mecenate (Largo Leopardi, 2) si affronta il tema del viaggio attraverso le forme dello spettacolo musicale a Roma con dimostrazioni sonore. La visita all’Insula di San Paolo alla Regola (via di San Paolo alla Regola) è l’occasione per parlare della vita quotidiana nell’antica Roma, nella domus e nell’Insula. Attraverso la descrizione della decorazione pittorica e musiva dell’Ipogeo di via Livenza (via Livenza, 4) si analizza il passaggio dall’epoca pagana all’era cristiana; allo Stadio di Domiziano (Piazza di Tor Sanguigna, 13) si parlerà invece del tema dello sport nell’antica Roma.

Orari degli spettacoli/visite: dalle ore 20.00 alle ore 23.00 (eccetto Ipogeo di via Livenza: dalle ore 20.00 alle ore 22.00). Modalità di accesso: gruppi formati max. da 30 persone (eccetto Ipogeo di via Livenza, gruppi formati max. da 10 persone), su prenotazione obbligatoria (tel. 06 4391597; 339 1998481; 349 7820922 Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo ). Ingresso a pagamento (biglietto d’ingresso + visita guidata): 5 euro. 

Tutti i mercoledì (alle 21.00 e alle 22.00) dal 9 luglio al 10 settembre 2008 i Mercati di Traiano e tutti i giovedì (alle 21.00 e alle 22.00) dal 3 luglio all’11 settembre 2008 il Museo dell’Ara Pacis saranno a disposizione del pubblico con aperture straordinarie per VISITE DIDATTICHE SERALI.

Mercati di Traiano - Museo dei Fori Imperiali (Via IV Novembre, 94). Dal 9 luglio al 10 settembre 2008 tutti i mercoledì (escluso il 16 luglio 2008) alle 21.00 e alle 22.00 (orari biglietteria 20.30 - 22.00). Museo dell’Ara Pacis (lungotevere in Augusta, angolo via Tomacelli). Dal 3 luglio all’11 settembre 2008 tutti i giovedì alle 21.00 e alle 22.00 (orari biglietteria 20.30 - 22.00). Modalità di accesso: gruppi formati max. da 30 persone. Prenotazione consigliata al numero 060608 (attivo tutti i giorni dalle ore 9.00 alle 22.30) Ingresso a pagamento (biglietto d’ingresso + visita guidata): 7 euro.  Per informazioni dettagliate sul programma è possibile rivolgersi al Contact Center 060608 (tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 22.30 e www.060608.it) o visitare il sito www.museincomuneroma.it.
Commenti
Nuovo Cerca
Commenta
Nome:
Email:
 
Website:
Titolo:
 
Please input the anti-spam code that you can read in the image.

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

 
< Prec.   Pros. >